Hotel

4 consigli utili per un albergatore dinamico

Albergatore dinamico

Essere un albergatore dinamico richiede agilità, flessibilità, rapidità decisionale 24/7 e livelli di reattività senza precedenti. La nuova realtà con cui si scontrano gli albergatori è proprio quella che impedisce loro di controllare efficacemente le loro proprietà seduti alle loro scrivanie.

La tecnologia però sta rivoluzionando il modo in cui gli albergatori possono gestire efficacemente le loro attività in loco o fuori sede, con enormi vantaggi per gli ospiti, il personale e la redditività dell’hotel. Gli strumenti tecnologici, ormai facili da implementare, stanno già migliorando in modo significativo le attività quotidiane dei vari dipendenti degli hotel, consentendo loro di offrire un’esperienza personalizzata quasi impeccabile al cliente. 

Non abbracciare la tecnologia disponibile vorrebbe dire perdere opportunità per far crescere la propria struttura. Ecco, dunque, quattro suggerimenti su come gli albergatori possono adattarsi a uno stile di vita che li vuole sempre in movimento.

1 Punta sull’automazione della proprietà

Un decennio fa sarebbe stato difficile immaginare il livello di automazione che potrebbe essere implementato in un hotel. L’evoluzione arriva veloce fino ai giorni nostri in cui gli hotel dispongono di chiavi digitali per aprire la porta della camera in modo che gli ospiti possano ignorare la reception e si affidano la tecnologia di comando vocale per regolare illuminazione e termostati.

L’automazione favorisce la praticità e libera lo staff dell’hotel da noiose e ripetitive mansioni, che ora lo rendono capace di concentrarsi sul miglioramento dell’esperienza dell’ospite.

L’automazione incoraggia anche il processo decisionale strategico. Grazie all’adozione di un sistema di revenue management gli albergatori possono modificare i prezzi delle camere per ottenere maggiore redditività, identificare le opportunità per influenzare gli acquisti dei clienti al momento del processo decisionale e migliorare il mix di segmentazione del mercato.

2 Accogli la tecnologia cloud

Raggiungere l’eccellenza operativa e rafforzare la redditività mentre si è in movimento è un punto critico per l’ospitalità. Le soluzioni PMS basate su cloud e POS mobile stanno trasformando il modo in cui i moderni albergatori dinamici conducono gli affari grazie alle vaste funzionalità della tecnologia, consentendo loro e ai dipendenti di fare scelte intelligenti e servire meglio gli ospiti.

Con un PMS basato su cloud, gli albergatori possono utilizzare i loro smartphone o tablet in qualsiasi momento, da qualsiasi luogo con una connessione Internet, per monitorare operazioni front-desk e di pulizia, prendere rapidamente decisioni e gestire i problemi legati alla struttura o agli ospiti. Non c’è più fretta di tornare in ufficio per ogni problema che si presenta. Avere un PMS basato su cloud significa che i direttori possono migliorare le capacità di gestione delle entrate: possono monitorare i dati anche quando sono in viaggio e reagire rapidamente alle fluttuazioni del mercato. 

Continuano a guadagnare terreno anche i sistemi POS mobili. Pensate agli ospiti che ordinano un cocktail a bordo piscina o in spiaggia: il risultato è un numero maggiore di transazioni, con una maggiore redditività e soddisfazione dei clienti.

3 Scopri il potenziale delle soluzioni AI e IoT

Intelligenza Artificiale (AI) ed Internet of Things (IoT) possono sembrare termini futuristici, ma nel mondo dell’ospitalità sono visti come una forma di assistenza che i clienti si aspettano di trovare sempre più.

Gli ospiti possono sfruttare la tecnologia basata su AI per ottenere informazioni da un e-concierge tramite smartphone, utilizzare app di chat attivate a voce o app di messaggistica per ordinare la colazione, prenotare servizi spa, chiamare un taxi e conversare in tempo reale con il personale su problemi o richieste. La comunicazione, però, può anche essere bidirezionale. Ad esempio, gli hotel possono inviare e-mail agli ospiti per informarsi sugli orari di check-in in modo da assicurarsi che le sistemazioni siano pronte al loro arrivo, oltre che fornire un servizio personalizzato migliorato.

Inoltre, le aziende alberghiere stanno esplorando le possibilità di camere collegate all’IoT (luci, termostati, televisori e altri prodotti) con strumenti di assistenza vocale (come Amazon Echo) per portare la tecnologia che gli ospiti utilizzano già a casa anche nelle loro esperienze di viaggio.

4 Incoraggia i tuo team ad essere più dinamico

Operare in movimento è già il modo in cui molti gestiscono le proprie vite personali. Adattarsi al potere della mobilità significa dare ai membri del team la possibilità di agire in modo dinamico anche nel luogo di lavoro.

Il personale non deve stare in una posizione fissa, ad esempio dietro la reception, ma deve interagire il più possibile con gli ospiti in un modo personale e propositivo. Piccole accortezze come il check-in/check-out online, i pagamenti mobili e altri servizi automatizzati fanno risparmiare tempo ai dipendenti, consentendo loro di concentrarsi sull’esperienza dell’ospite.

Un ambiente più dinamico favorisce una migliore comunicazione tra i reparti. Ad esempio, il front desk, collaborando con gli addetti alle pulizie, può conoscere lo stato delle camere, quindi la loro disponibilità, al momento degli arrivi. Gli strumenti della tecnologia mobile possono anche aiutare a formare il personale sui propri doveri lavorativi, il che può aumentare la responsabilità della squadra e migliorare il morale, con conseguente riduzione del turnover dei dipendenti.

Sfruttando gli strumenti tecnologici disponibili sul mercato, gli albergatori possono gestire le loro proprietà in modo più efficace ed in qualsiasi luogo essi siano. Adottare un approccio dinamico può ringiovanire e rafforzare le attività alberghiere e soddisfare immediatamente le esigenze dei clienti, alimentando con successo la crescita dei ricavi senza sacrificare la qualità della permanenza in hotel. Essere in viaggio è uno stile di vita e gli albergatori che adottano una mentalità ‘dinamica’ sono i più adatti a migliorare le prestazioni della loro proprietà.