Piccole dimensioni

Digitalizzare i processi di una piccola struttura ricettiva

housekeeping e manutenzioni per hotel piccoli

Digitalizzare i processi di una piccola struttura ricettiva

Un agriturismo, un albergo diffuso, un bouquet hotel, vale la pena digitalizzarne i processi?

In che modo digitalizzare i processi in una struttura ricettiva di piccole dimensioni aiuta un’attività a crescere? Spesso si pensa che in un albergo con poche camere oppure in un agriturismo con pochi appartamenti non serva un gestionale housekeeping e manutenzioni, in realtà, non è del tutto vero.

Tutte le informazioni relative alla tua struttura, a portata di un click

Quali tipi di attività possono, se digitalizzate, aiutare una struttura nel suo processo di crescita? Ad esempio puoi tenere traccia di tutte le azioni passate, in più potresti avere una visione in tempo reale della situazione presente ma soprattutto, raccogliere i dati del passato ti può aiutare a prendere delle decisioni più consapevoli in futuro: ogni quanto devo effettuare questa manutenzione? Quanto ci mette il mio personale a pulire una camera? Posso ottimizzare costi e risorse?

Digitalizzare housekeeping e manutenzioni: uno strumento per distinguersi

Dall’analisi dei dati ISTAT, Federalberghi, nel 2017, ha creato L’ottavo rapporto sul sistema alberghiero e turistico ricettivo in Italia. All’interno di questo documento emerge che gli alberghi che arrivano fino a 24 camere di disponibilità corrispondono al 54,8% del totale delle strutture ricettive presenti in Italia, stiamo parlando di più della metà.

In una situazione come quella appena fotografata, per emergere, bisogna distinguere la propria struttura. La distinzione passa anche dall’ottimizzazione, soprattutto per alcuni tipi di attività. Il tempo speso ad occuparsi di attività “secondarie” spesso rischia di ridurre il tempo impiegabile nelle attività principali di una struttura ricettiva.

Per poter migliorare la resa e ottimizzare costi e risorse, un gestionale housekeeping e manutenzioni è in grado di fornire un buon supporto in attività quali:

  • la costruzione di report giornalieri, mensili o annuali;
  • tenere monitorate le quantità di articoli consumati e quando (minibar, amenities, biancheria e così via);
  • misurare le tempistiche di lavoro;
  • capire se è possibile ottimizzare le risorse presenti in hotel (il costo medio per ogni addetto può variare da 25.000 a 40.000 euro all’anno, questi costi di solito corrispondono al 55-70% delle spese totali).