Pulizie in hotel

Come risparmiare sulle pulizie con la tecnologia

Di 19 novembre 2018 Nessun Commento
Risparmiare sulle pulizie

Essendo il reparto più grande nel libro paga in termini di ore lavorate, l’housekeeping rappresenta una delle prime aree in cui è necessario intervenire tramite l’implementazione di nuove soluzioni tecnologiche per ridurne i costi.

Le nuove soluzioni create ad hoc per l’housekeeping permettono di organizzare l’intero lavoro tramite tablet o smartphone: lo stato delle camere viene aggiornato in tempo reale e le richieste di nuove attività di pulizia vengono notificate immediatamente alle cameriere. Questo permette di soddisfare la domanda di camere pronte h24, 7 giorni su 7.

Poiché la maggior parte degli strumenti di gestione delle pulizie può ora integrarsi con il PMS, è possibile gestire in modo semplice e diretto i check-in anticipati e i late check-out, evitando i giri di chiamate o di messaggi. Allo stesso modo sarà possibile gestire il processo di ispezione e controllo camere attraverso un tablet. È possibile modificare lo stato delle camere o rimetterle in lavorazione e completare il processo di ispezione attraverso un semplice click. Queste nuove tecnologie non velocizzano solamente il lavoro dell’housekeeping: anche le richieste di manutenzione possono essere segnalate istantaneamente sia al ricevimento che al manutentore,  in modo che questi possano essere messi al corrente per intervenire immediatamente, prima che l’ospite possa accorgersene.

Dal punto di vista dell’analisi, il software consente di pianificare le attività in modo efficiente, oltre a monitorare rigorosamente il tempo di pulizia per stanza. Una volta caricati i dati del PMS riguardanti la cronologia delle partenze e degli arrivi, saprai fino all’ultimo minuto come assegnare in modo efficace gli elenchi di pulizia delle camere per risparmiare sulle ore di lavoro.

Aiutando a mitigare eventuali punti critici relativi alle attestazioni di assunzione, coinvolgimento e disabilità a breve termine del personale, ora ci sono alcune piattaforme all’avanguardia che utilizzano l’hardware di motion capture per ridurre al minimo il tempo che i supervisori devono dedicare a formazione, pur contribuendo a prevenire infortuni sul posto di lavoro insegnando esercizi ergonomici appropriati. Tali strumenti sono anche altamente motivazionali per aiutare nella riduzione del turnover e dell’assenteismo.

Con i processi semplificati e l’automazione migliorata della formazione SOP (Standard Operating Procedure), l’applicazione di nuove tecnologie al tuo reparto di pulizia è un must.